Sei pronto a saperne di più su ARM® Keil® MDK?

Approfitta dell'esperienza professionale di Tecnologix e unisciti ad altri progettisti e ingegneri, nel nostro prossimo live webinar.

ll corso Tecniche di debug avanzato con ARM® Keil® MDK, strutturato in 3 lezioni (di 1 h circa ciascuna), è rivolto a progettisti hardware e firmware che desiderano utilizzare al meglio l'ambiente di sviluppo ARM® Keil® MDK. La parte pratica del webinar verrà svolta con la scheda STMicroelectronics NUCLEO-F401RE.

I PARTECIPANTI RICEVERANNO UNO SCONTO DEL 10% SULL'ACQUISTO DI NUOVE LICENZE ARM® Keil® MDK*.

*Sono oggetto della promo solo le licenze ARM® Keil® MDK Node Locked e Flex Floating (perpetue e a tempo). Dopo la registrazione al webinar, il partecipante riceverà via mail un voucher univoco che darà diritto allo sconto; il voucher deve essere utilizzato entro il 20 dicembre 2020.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL WEBINAR

 

 I WEBINAR COPRIRANNO I SEGUENTI ARGOMENTI

14 OTTOBRE 2020

11:30 - 12:30 AM

Speaker Martino Sykora 

CTO Tecnologix

 

DEBUG BASE
 
La prima giornata è incentrata sulle creazione da zero di un progetto e sulle tecniche basilari di debug e monitoraggio campionato delle variabili vive.
 
L'iscrizione a questo webinar è chiusa
 
 

21 OTTOBRE 2020

11:00 - 12:30 AM

Speaker Martino   Sykora

CTO Tecnologix

DEBUG CON SWO. DATA TRACE
 
La seconda giornata passa in rassegna le tecniche di debug che sfruttano come supporto hardware il segnale Serial Wire Output.
Attraverso tale segnale è possibile monitorare in real time e in modo non invasivo fino a quattro variabili vive, utilizzando Logic Analyser integrato nello IDE.
È inoltre possibile tracciare le eccezioni, sfruttare il debugger per streaming seriale (printf) e configurare il sistema per la "OS awareness".
 
L'iscrizione a questo webinar è chiusa
 
 
 

18 NOVEMBRE 2020

11:00 - 12:30 AM

Speaker Martino  Sykora

CTO Tecnologix

EVENT RECORDER E INSTRUCTION TRACE
 
Nell'ultima giornata viene introdotta la ETM (Embedded Trace Macrocell) e gli strumenti di supporto/analisi integrati nello IDE per effettuare trace istruzioni in modo non invasivo rispetto all'esecuzione del codice.
Verrà illustrato come tali strumenti sono di fondamentale importanza per produrre reportistica e documentazione utili all'Ente Certificatore in caso di progetti soggetti a requisiti di Functional Safety.