Tecnologix

21/10/2019 20:11

Gestire i segnali di I/O con protocolli sicuri

Con i suoi prodotti a marchio Ixxat, HMS Networks è tra le principali aziende operanti in ambito di comunicazione industriale che con la sua ampia gamma di prodotti certificati offre agli sviluppatori tutto quanto serve per implementare applicazioni “safe”  in conformità a IEC 61508.

 

La serie Ixxat Safe T100 offre la possibilità di gestire segnali di I/O mediante protocolli fieldbus sicuri. Il modulo è conforme ai requisiti di sicurezza SIL3 (IEC 61508) e offre un Performance Level di Categoria 4 in ottemperanza a IEC 13849-1. Safe T100 viene di norma utilizzato insieme ai dispositivi di comunicazione Anybus CompactCom, i quali, non gestendo connessioni bus sicure, sfruttano il principio del cosiddetto black channel, che permette di gestire lo scambio dei dati tipici della parte safety insieme a quelli delle normali funzioni di automazione.

 

Ixxat Safe T100 viene rilasciato con un kit di valutazione, che comprende una scheda Anybus CompactCom dotata di modulo Profinet I/O o EtherNet/IP e relativo modulo safety per i segnali I/O safe.

 

L’offerta di Ixxar comprende anche stack di protocollo, tra cui FSoE (Functional Safe over EtherCAT), che permette la gestione parallela di istanze sia slave che master, consentendo agli sviluppatori un’ampia libertà di scelta per implementare la comunicazione, e CIP Safety, che consente l’implementazione di device sia master che slave basati indifferentemente su Ethernet/IP e Sercos.

 

Per maggiori informazioni: https://www.ixxat.com/products/products-safety/safety-overview

 

 

Ixxat

Ixxat è un marchio registrato di HMS Networks, azienda svedese quotata sul mercato NASDAQ OMX di Stoccolma, che progetta, costruisce e commercializza prodotti per la comunicazione industriale e la teleassistenza. Oltre che a marchio Ixxat, le soluzioni HMS di interfacciamento e interconnessione vengono sviluppate e prodotte anche con i brand Netbiter e Anybus, di cui HMS è proprietaria.

L’azienda è presente con filiali in Europa, India, Cina, Giappone e USA.

Maggiori informazioni su Ixxat sono disponibili su http://www.ixxat.com