Tecnologix

25/11/2018 18:00

Port CDT: CANopen “safe” in linguaggio C

CANopen Design Tool (CDT) è l’ambiente di sviluppo che la tedesca Port GmbH ha espressamente progettato per offrire tutti gli strumenti necessari a implementare applicazioni basate su standard CANopen in codice C. Disponibile per ambiente Windows e Linux e in grado di supportare tutte le principali famiglie di MCU/CPU basate su architettura Arm (l’ultimo aggiornamento 2.3.24 dello scorso 18 ottobre include anche il supporto dei DP Xilinx Zync7020 e ST STM32F7 con FreeRTOS),  CDT è una toolchain completa che, oltre al ciclo di design e programmazione, consente di realizzare anche la documentazione progettuale, incluso l’EDS - Electronic Data Sheet.

Nel Design Tool sono inclusi di default i profili CiA 301 and CiA 302. Oltre ai relativi database, Port ne ha inclusi molti altri, che consentono di accedere al profilo di comunicazione CiA304 e a una vasta gamma di altri profili CANopen.

Grazie all’estensione “safety package”, CDT può inoltre essere utilizzato per lo sviluppo di applicazioni safe-critical successivamente certificabili SIL.

L’input dei dati di configurazione viene effettuato mediante procedure guidate, alla fine delle quali, dopo un check automatico (inconsistenze, dati errati, dati mancanti ecc.), se tutto risulta corretto vengono creati:

- Il dizionario degli oggetti (objects.h)

- Il file di inizializzazione (co_init.c)

- Il file di configurazione (cal_conf.h)

- L’EDS (anche in versione XML)

- I file di documentazione, in formato testo e HTML.

 

Le soluzioni Port sono distribuite in Italia da Tecnologix srl.

 

Per maggiori informazioni:  https://www.port.de/en/products/canopen/concept/canopen-design-tool.html

 

Port GmbH

Port è tra le principali aziende indipendenti tedesche che operano in ambito di sistemi e tecnologie per la comunicazione industriale. Attiva dal 1990, Port vanta un portafoglio di soluzioni hardware e software per lo sviluppo di applicazioni in ambito di Industrial Ethernet su tutte le principali architetture a microcontrollore disponibili che spazia a 360°: Profinet, EtherCAT, Powerlink e Ethernet/IP. L’offerta di port include hardware, software, IP core e tool di sviluppo. L’azienda fa parte di EPSG - Ethernet Powerlink Standardization Group, ETG - EtherCAT Technology Group e PNO – Profibus Profinet User Organization.

Maggiori informazioni sono disponibili su http://www.port.de/