20/07/2017

Middleware per la gestione della comunicazione

Si chiama Goal e sta per Generic Open Abstraction Layer. Si tratta di un middleware messo a punto dalla tedesca Port per consentire l’integrazione della comunicazione real-time in maniera efficace nelle applicazioni Industry 4.0 e, in generale, di tipo IoT.

Goal offre agli sviluppatori una serie di funzionalità complete per la gestione della comunicazione IoT - switch management, indirizzamento IP, invio/ricezione di frame Ethernet, server http ecc.). Supporta inoltre la comunicazione core-to-core, così come, mediante i relativi servizi socket, cinque tra i più diffusi protocollo fieldbus a livello industriale: PROFINET,  EtherNet/IP, EtherCAT, POWERLINK  e CANopen. Sono inoltre disponibili una serie di estensioni, tra cui DLR, IEEE1588, RSTP, 802.x e Profibus DP per le seguenti MCU Renesas: RZN, RZT and RIN32M3.

Goal viene commercializzato in più modi. Port ha infatti previsto il rilascio di licenze a livello di prodotto, progetto o sito ed è anche disponibile a discutere modelli di licenza basati su royalty.

Per maggiori informazioni; http://www.port.de/en/products/applications/goal-rzn.html

 

Port GmbH

Port è tra le principali aziende indipendenti tedesche che operano in ambito di sistemi e tecnologie per la comunicazione industriale. Attiva dal 1990, Port vanta un portafoglio di soluzioni hardware e software per lo sviluppo di applicazioni in ambito di Industrial Ethernet su tutte le principali architetture a microcontrollore disponibili che spazia a 360°: Profinet, EtherCAT, Powerlink e Ethernet/IP. L’offerta di port include hardware, software, IP core e tool di sviluppo. L’azienda fa parte di EPSG - Ethernet Powerlink Standardization Group, ETG - EtherCAT Technology Group e PNO – Profibus Profinet User Organization.

Maggiori informazioni sono disponibili su http://www.port.de/

Indietro

News

Tecnologix S.r.l.
via Biancospini 6, 20146, Milano (MI) Italia.
+39 02 48954230 / +39 02 471106
C.F. & P.I. 11934740157

info@tecnologix.it